Colorshoot

Eccomi di ritorno! =)
Lo so, avrei dovuto farlo prima (è nei propositi per  il nuovo anno aggiornare più spesso il blog), ma non mi va di annoiarvi con tutte le cose (torte da fare, di solito) che mi hanno tenuta lontana dal blog!

Ho stipulato una lista di buoni propositi, che se mi va pubblicherò anche qui, in cui mi ripropongo di non far passare troppo tempo senza aggiornare blog, flickr, lomography, pagina di facebook e tutto il resto e, soprattutto, mi ripropongo di non far trascorrere troppo tempo tra gli shoot fotografici e la pubblicazione.
Sì, perchè mi conosco, altrimenti faccio passare il tempo, e poi non le pubblico, o ne pubblico poche! 
Quindi tra i miei buoni propositi c’è quello di  riordinare e classificare le foto  dello shooting entro due giorni dalla data di scatto.
Sì avete capito bene, 2 giorni. Posso farcela.
Invece per quanto riguarda l’editing e la pubblicazione mi sono data il tempo massimo di un mese. 
Sì, un mese.

I sogni son desideri, lo so.

La sfilza dei buoni propositi mi ha influenzata positivamente.
In questa settimana ho sviluppato 4 rullini 135 (ancora risalenti dall’estate) di cui vi parlerò prossimamente, ho organizzato tutti i set con cui ero arretrata e ad alcuni sono anche andata un bel po’ avanti 😀 (voi “era pure ora” io ” e lo so, ma non fare i guastafeste”)

Uno dei set che ancora non vi avevo presentato era il COLORSHOOT.  
Ecco come sono andate le cose:
C’era una volta, in un paese molto molto lontano…
Vabbè non siamo così lontano, in questi giorni c’è l’allerta meteo, ma siamo ad Ischia, non in Lapponia, e poi non è tanto una volta, è solo la scorsa estate, fine agosto circa, ma la favola c’è.
Avete mai avuto un’amicizia che tra alti, bassi, litigi (pure pesanti), incomprensioni ed intolleranze (caratteriali) sia riuscita a resistere 11 anni (quasi 12) diventando sempre più forte?
A me sì.
Ho conosciuto la maggior parte di loro al liceo, e ammetto che non è stato subito amore con tutti e tra tutti: c’era chi non sopportava chi, chi litigava con, chi era in competizione con l’altro… ma siamo arrivati alla fine, insieme.
Ed insieme abbiamo affrontato l’università, la nuova città, lo stare lontano da casa, le crisi pre-esame e quelle di cuore, ma anche i “guarda cosa ho comprato” o “cosa mi metto?” oppure “mi presti quello?”, le pizze, le cene,
Siamo cresciuti tutti insieme, e quando con una persona ci condividi così tanto (a Napoli si dice “c’shpart o suonn” = “ci condividi il sonno”), quando un rapporto ha radici così profonde, come puoi pensare che finisca?
Ed infatti io non lo penso, ma basta con le frasi strappalacrime (quelle solitamente le scrivono Beatrice e Concetta, io son più cinica).
Adesso ci siamo separati, capita, ma solo geograficamente, appena possiamo ci vediamo e, una delle occasioni più propizie, è sicuramente l’estate!
Ecco perchè questo agosto, dopo aver scatto alcune foto a Bea e a Concy, ci è venuta l’idea:
“ma se organizzassimo un set tutti assieme?”
Anche se, come vedrete, le foto hanno soggetti tutti femminili, uso il maschile perchè all’epoca doveva partecipare anche il maschio del gruppo… peccato che abbia dato buca il giorno stesso! -.-”
Tornando a noi, già da un po’ mi frullava in testa l’idea di un set tutto colorato e questa mi è sembrata l’occasione ideale!

Quindi l’occorrente per questo set:
– Un pomeriggio di fine estate;
– Un posto dove poter sporcare liberamente tutto (il tetto di casa mia)
– Una Bea, una Nancy, una Concetta e una Mitty;
– Farina, sale, acqua calda e colorante alimentare per creare i colori;
– Macchina fotografica (se proprio volete, eh)

L’idea era quella di preparare dei colori non tossici (ed anche facilmente lavabili) in modo che fosse possibile lanciarseli addosso.
Credo che se l’avessi fatto con dei bambini avrei avuto meno successo… ma ecco i risultati!

Immagine

Immagine

ImmagineBea

Immagine
Bea
Immagine
Concetta 
Immagine
Mitty
Immagine
Nancy e Concetta
Immagine

Nancy

Immagine
Nancy
Immagine

Mitty e Bea
Immagine
Bea e Concy
Immagine


Queste sono le prime, ma non vi prometto di pubblicarne qui altre, perchè tra i tantissimi impegni, lo sapete, magari mi dimenticherei di farlo!
Vi lascio però il set di flickr e l’album sulla pagina di facebook così, se ne avete voglia, potete seguire lì le altre foto che verranno (e ne verranno tante!)

Per ora è tutto!
Alla prossima!

Annunci

One thought on “Colorshoot

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...